login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

The Handsome Family

concerti

12 ottobre 2018
SAVONA
RAINDOGS HOUSE
13 ottobre 2018
RAVENNA
BRONSON
14 ottobre 2018
MILANO
SERRAGLIO

Biglietto: 15 euro+d.p.

Prevendite disponibili dal 17 maggio su: www.ticketone.it

www.handsomefamily.com
www.facebook.com/TheHandsomeFamily

  • Dopo aver percorso per 25 anni le strade degli States in lungo e in largo, la band si è affermata come star internazionale grazie alla sigla della prima, indimenticabile, stagione di True Detective. 


    Brett e Rennie Sparks fondano i The Handsome Family nel 1993 e iniziano a girare gli Usa con il loro stile che mescola country, bluegrass e le murder ballad più cupe e tradizionali.

    E’ un country gotico, se così lo si può chiamare, lo stile della famiglia Sparks, che contribuisce a creare attorno a loro un vero e proprio culto nell’ambiente, e che annovera tra i fan artisti del calibro di Andrew Bird che nel 2014 ha realizzato addirittura un intero album di cover dei The Handsome Family, dal titolo “Things Are Really Great Here, Sort of…”. Tra gli altri artisti ad aver realizzato cover della band basti ricordare Jeff Tweedy, Amanda Palmer, Cerys Matthews e Christy Moore.
     
    Il vero riconoscimento internazionale che ha finalmente reso merito alle grandi doti vocali e musicali del duo è stata la sigla della prima stagione di True Detective, il pluri-premiato serial tv con Matthew McConaughey e Woody Harrelson che ha spopolato anche in Italia, e che nella seconda stagione vanta Leonard Cohen come autore della canzone d’apertura. “Far From Any Road”, questo il titolo del brano, ormai conosciuto in tutto il globo, è stato spesso usato anche dai Guns n’Roses e Bruce Springsteen come accompagnamento all’ingresso dei loro concerti, diventando uno dei brani più riconosciuti di tutta la tradizione americana.
    Da allora, il duo ha ottenuto tutto il riconoscimento internazionale meritato e quest’anno celebra il ventennale di quel “Through The Trees”, il loro terzo album, pubblicato a marzo scorso in un nuova edizione di pregio, e che ha lanciato la carriera della band nei paesi anglosassoni. Pubblicato dall’inglese Loose Records, il prestigioso Mojo Magazine l’ha inserito nella Top 10 degli album alt country fondamentali degli anni ’90.
    Tre live da non perdere