login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: press@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Sharon Van Etten

concerti

07 luglio 2019
SOLIERA (MO)
ARTI VIVE FESTIVAL

Evento Facebook: www.facebook.com/events/541668676323681
INFO: www.artivivefestival.it

Ingresso: 15€ + d.p.
Biglietti in prevendita su:  www.vivaticket.it

08 luglio 2019
SESTO AL REGHENA (PN)
SEXTO'NPLUGGED

INFO: sextonplugged.com/it

Ingresso: 18€ + d.p.
Prevendite su: www.ticketone.it

www.sharonvanetten.com
www.facebook.com/SharonVanEttenMusic

La cantautrice ed attrice statunitense farà due date in Italia per presentare “Remind Me Tomorrow”, il suo quinto album, pubblicato lo scorso 18 gennaio su Jagjauwar a quattro anni di distanza dall’acclamato “Are We There”.

L’ “album del perseguimento delle passioni”, così lo definisce Sharon, che ha composto ‘Remind Me Tomorrow’ nei ritagli di tempo tra le migliaia attività che affollano la sua vita. Infatti, è stato scritto mentre era incinta, frequentava il corso di psicologia al college, faceva le audizioni per la serie Netflix ‘OA’ e non solo: nell’ultimo anno è apparsa anche nella nuova stagione di ‘Twin Peaks’ di David Lynch, ha scritto la sua prima colonna sonora per il film ‘Strange Weather’ e la canzone di chiusura per lo show ‘Tig’ di Tig Notaro.

Attorcigliando voci basse e coraggiosa intimità, il risultato è un album audace che sfiora la sfera degli impulsi più sensibili: attaccamenti spericolati, affetti vivaci e tenero coraggio.

Il disco è stato registrato a Los Angeles ed è stato prodotto ed arrangiato da John Congleton(stesso produttore di Lana Del Rey e St. Vincent) il quale ha conferito una venatura energicamente pop allo stile indie folk malinconico tipico delle produzioni precedenti della Van Etten. Il risultato si coniuga perfettamente con l’ambiziosa volontà di alzare l’asticella ed esplorare i territori che circondano la confort zone del suo stile inconfondibile. È stato registrato insieme ai musicisti Heather WoodsJamie Stewart (Xiu Xiu), Zachary DawesBrian ReitzellLars HorntvethMcKenzie SmithJoey Waronker (Beck, Atoms for Peace), Luke Reynolds e Stella Mozgawa (Warpaint).

Comeback Kid”, il primo singolo estratto da ‘Remind Me Tomorrow’, è stato pubblicato lo scorso 30 ottobre, seguito da “Jupiter 4”, uno dei primi brani registrati per il nuovo album che ha avuto il pregio di allineare il pensiero di Sharon van Etten con quello del produttore John Congleton sul tipo di suono dominante nel disco. Si tratta di un brano molto diverso dal resto della discografia della cantante americana, con una netta prevalenza di strumenti “elettronici”, come droni, synth e theremin. È stato pubblicato lo scorso 27 novembre insieme ad un videoclip, anch’esso dai toni molto cupi, girato dalla videomaker Katherine Dieckmann, la stessa regista del film ‘Strange Weather’, la cui colonna sonora è stata composta dalla stessa Sharon Van Etten.

L’8 gennaio è uscito “Seventeen”, il terzo ed ultimo singolo pubblicato prima dell’uscita dell’album.