login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Calcutta

concerti

19 gennaio 2019
PADOVA
KIOENE ARENA
parterre: 30 euro + d.p.
tribuna gold: 40 euro + d.p.
tribuna numerata: 30 euro + d.p. – tribuna laterale: 25 euro + d.p
PREVENDITE DISPONIBILI DA MERCOLEDI 25 LUGLIO ALLE 11:00
21 gennaio 2019
MILANO
MEDIOLANUM ARENA
parterre: 30 euro + d.p.
tribuna numerata: 40 euro + d.p. – tribuna gold B numerata: 35 euro + d.p.
anello B numerato: 28 euro + d.p. – anello C frontale numerato: 25 euro + d.p.
anello C non numerato: 22 euro + d.p.
PREVENDITE DISPONIBILI DA MERCOLEDI 25 LUGLIO ALLE 11:00
23 gennaio 2019
BOLOGNA
UNIPOL ARENA
parterre: 30 euro + d.p.
tribuna C ovest non num.: 40 euro + d.p. – tribuna F est non num: 40 euro + d.p.
gradinata non num. 1 livello ovest: 30 euro + d.p. – gradinata non num. 1 livello est: 30 euro + d.p.
gradinata non num. 2 livello ovest: 25 euro + d.p.
gradinata non num. 2 livello est: 25 euro + d.p.
PREVENDITE DISPONIBILI DA MERCOLEDI 25 LUGLIO ALLE 11:00
25 gennaio 2019
BARI
PALAFLORIO
parterre: 30 euro + d.p.
I anello numerato: 35 euro + d.p.
II anello non numerato: 27 euro + d.p.
III anello non numerato: 22 euro + d.p.
PREVENDITE DISPONIBILI DA MERCOLEDI 25 LUGLIO ALLE 11:00
26 gennaio 2019
NAPOLI
PALAPARTENOPE
parterre: 28 euro + d.p.
gradinata non numerata: 28 euro + d.p.
PREVENDITE DISPONIBILI DA MERCOLEDI 25 LUGLIO ALLE 11:00
06 febbraio 2019
ROMA
PALALOTTOMATICA
parterre: 30 euro + d.p.
I anello centrale: 37 euro + d.p. – I anello laterale: 30 euro + d.p.
II anello tribuna gold: 32 euro + d.p. – II anello centrale: 28 euro + d.p.
II anello laterale 22,50 euro + d.p.
III anello centrale: 22,50 euro + d.p. – III anello laterale:  20 euro + d.p.
PREVENDITE DISPONIBILI DA MERCOLEDI 25 LUGLIO ALLE 11:00
09 febbraio 2019
ACIREALE (CT)
PALASPORT
parterre: 30 euro + d.p.
tribuna numerata: 35 euro + d.p.
tribuna laterale non numerata: 25 euro + d.p.
PREVENDITE DISPONIBILI DA MERCOLEDI 25 LUGLIO ALLE 11:00

 

06 agosto 2018
VERONA
ARENA DI VERONA - SOLD OUT!
OPENING ACT:
MARIA ANTONIETTA
Apertura porte: 19,15
Inizio concerti: 20,15
PARTNER DEL TOUR:
Deejay . Spotify . Nastro Azzurro . Ticketone
MOBILITY PARTNER:
Flixbus . Eventi in bus
Raggiungi i concerti con flixbus e con eventi in bus!
Qui i dettagli:

www.bombadischi.it/calcutta
www.facebook.com/calcuttapaginadi

Agente: Nicola Romani
nicola@dnaconcerti.com

IE’ stato un vero e proprio bagno di folla quello che ha salutato il ritorno live di Calcutta, il 21 luglio scorso nella sua Latina. Un grande abbraccio di oltre 15.000 persone accorse allo Stadio Francioni con le mani al cielo e il “cuore a mille”. Una grande festa che replicherà il prossimo 6 agosto all’Arena di Verona già soldout da settimane. I titoli di coda del concerto di Latina sono stati anche l’occasione per annunciare a sorpresa le nuove date del tour previsto nei Palasport a inizio 2019!

Band:

Daniele Di Gregorio – Pianoforte, Vibrafono, Giorgio Poi – Chitarra, Alberto Paone – Batteria, Paolo Carlini – Chitarra, Giovanni De Sanctis – Basso, Francesco Bellani – Synth, Tastiere, Programmazione

Coro: Chiara Calderale, Valeria Svizzeri, Frances Ascione, Francesca Palamidessi

Visual concept e produzione video: Filippo Rossi

Progetto scenico e lighting design: Martino Cerati

Assistente alla programmazione: Michele Benazzi

Saranno rispettivamente Frah Quintale, Francesco De Leo e Mèsa a Latina e Maria Antonietta a Verona ad aprire i due speciali appuntamenti che vedranno il ritorno di Calcutta in concerto. 

Regia di Francesco Lettieri.

A Latina sarà grande festa di musica dal vivo con Mèsa e Francesco De Leo, fresche e promettenti uscite di Bomba Dischi e Frah Quintale rivelatosi al  pubblico in questo ultimo anno con l’album rap che strizza l’occhio alla canzone d’autore “Regardez Moi”

Verona vedrà invece esibirsi Maria Antonietta anche lei uscita da poco con il nuovo lavoro “Deluderti”. Un live set acustico dall’alto contenuto emozionale che scalderà il pubblico dell’Arena.

Calcutta presenterà il nuovissimo album “Evegreen” oltre ai brani del precedente  “Mainstream”, che lo ha rivelato al grande pubblico come l’autore contemporaneo più promettente ed incisivo del panorama musicale italiano.

A due anni e mezzo dal precedente Mainstream, lavoro che ha sparigliato generi, appartenenze e definizioni, il 25 maggio è uscito di Evergreen, il nuovo attesissimo disco di Calcutta, balzato direttamente al primo posto della classifica Fimi. Anticipato dai tre singoli Orgasmo, Pesto e Paracetamolo, che si sono fatti largo nelle chart, nelle radio e nei cuori di migliaia di persone, il cantautore di Latina è tornato con un album di dieci brani destinati a lasciare nuovamente il segno nella musica pop italiana.

Ora che è sold out il concerto del 6 agosto all’Arena di Verona, rimane solamente il 21 luglio allo Stadio Francioni di Latina per partecipare ad una delle due uniche occasioni di vederlo in azione in concerto questa estate.

FRAH QUINTALE

Il 2018 è l’anno di Frah Quintale.  Classe 1989, artista eclettico, Frah Quintale è una delle grandi rivelazioni della nuova scena musicale italiana. Un pop fresco, che passa attraverso il rap, l’indie e il cantautorato. Affiancato dal produttore trentino Ceri, la prima uscita da solista con l’etichetta indipendente Undamento è stata ad inizio 2016 con il brano “Colpa del Vino”. A fine anno esce l’EP “2004”. Con la produzione di Ceri, il progetto è stato interamente realizzato in autonomia da Frah Quintale, che ne ha curato le grafiche, i video ed i comunicati stampa, scritti a mano.  Dopo le anticipazioni Lungolinea., la speciale playlist Spotify creata ad hoc da Frah – un flusso creativo di brani, parti strumentali e messaggi vocali – è uscito il 24 novembre 2017 per Undamento, Regardez Moi, il primo lavoro sulla lunga distanza. Il disco è interamente scritto da Frah, già considerato dalla critica come uno dei nomi su cui puntare per il futuro. Dopo un tour invernale di oltre 40 date nei migliori club italiani, raggiungendo quasi sempre il tutto esaurito, inizierà a fine maggio il “Regardez Moi Summer Tour 2018”, con prima data da headliner il 25/5 al Mi Ami. Il 2 maggio esce “Missili”, combo di Frah Quintale con Giorgio Poi, per la produzione di Takagi e Ketra (Undamento, Bomba Dischi, Pltnm Squad). Si vola su “Missili”, la nuova hit dell’estate!

FRANCESCO DE LEO 

Francesco De Leo inizia la sua carriera artistica nel 2008 quando, a soli 17 anni, fonda L’Officina della Camomilla, diventato negli anni un gruppo cult della scena indipendente.

Con l’aiuto dei vari musicisti che negli anni si sono succeduti all’interno della band, nei primi cinque anni ha sviluppato il progetto in modo totalmente indipendente, limitandosi a pubblicare demo casalinghe su YouTube. Nel 2012 entra a far parte del roster dell’etichetta bolognese Garrincha Dischi con la quale pubblica 4 album di inediti. Nel maggio 2017 De Leo decide di sospendere le attività del gruppo per dedicarsi alla carriera solista.

Il giovane autore arriva al suo disco d’esordio “LA MALANOCHE” nel pieno della sua consapevolezza artistica.

MÈSA 

Mèsa è nata a Roma e a Roma è sempre stata anche se sta ancora cercando di sviluppare un livello di romanità convincente. Dopo avere imparato a fare il barrè, inizia la sua vita da cantautrice. Nel gennaio del 2017 pubblica indipendentemente il suo primo EP omonimo e suona moltissimo in giro per la penisola, in locali, case e giardini. Verso la fine del 2017 incide il suo primo album full length, uscito per Bomba Dischi a marzo 2018.

MARIA ANTONIETTA

Maria Antonietta al secolo Letizia Cesarini è una cantautrice nata a Pesaro nel 1987. Innamorata del regno animale e vegetale e appassionata di studi di genere, di arte medievale, di poesia e teologia, Maria Antonietta cerca di far quadrare tutte le sue passioni, il che è come costruire una cattedrale, difficile. Dopo aver autoprodotto il suo primo disco nel luglio 2010 Marie Antoinette wants to suck your young blood e dopo aver fondato il progetto shoegaze Young Wrists nella sua Pesaro, confeziona l’esordio (omonimo) in italiano registrato e prodotto da Dario Brunori nel 2012. Nel frattempo scrive un racconto, Santa Caterina al Sinai, pubblicato da Minimum Fax per l’antologia Cosa volete Sentire. Seguono un lungo tour che dura quasi un anno e mezzo, un brano come Animali (con inclusa una cover di Gigliola Cinquetti) e poi il secondo album Sassi, prodotto insieme ai fratelli Imparato, che esce nel marzo 2014 per la Tempesta Dischi.

A seguito del tour, Maria Antonietta, accompagnata dai musicisti del gruppo Chewingum, decide di re-incidere i brani di Sassi in chiave elettronica, il risultato è l’EP Maria Antonietta Loves Chewingum del 2015.  Dopo oltre 100 spettacoli dal vivo in poco più di sette mesi in Italia e un tour europeo trascorre un anno a scrivere la sua tesi di laurea in Storia dell’Arte dedicata alle pratiche sommerse della creatività femminile e poi confeziona un singolo per i Tre Allegri Ragazzi Morti e invece niente e tiene una serie di reading dedicati alle sue poetesse del cuore (Dickinson, Plath, Cvetaeva, Campo…).  Il 30 marzo esce il terzo album dal titolo DELUDERTI (La Tempesta Dischi) che scrive nella campagna di Senigallia dove vive. Anticipato dal singolo e video del brano PESCI, il nuovo lavoro la vede alla produzione insieme a Giovanni Imparato (Colombre).