login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Vessel

concerti

> Al momento non sono previste date per questo artista

> Al momento non sono previste date per questo artista

facebook.com/pages/Vessel

agente: Nicola Romani
nicola@dnaconcerti.com

  • )

    VESSEL – ”LE DIFESE” cd
    2014 SANTERIA  

    Le difese sono anticorpi contro le infezioni; le difese sono comportamenti per chiudersi al mondo esterno;le difese escludono il libero mercato;le difese,si sa,fanno vincere gli scudetti;le difese sono un vino rosso con dei cani che inseguono un cinghiale nell’etichetta.”Le difese” è il primo lavoro sulla lunga durata dei Vessel, progetto di Corrado Nuccini ed Emanuele Reverberi che torna oggi ad uso e consumo di chi ha “la bussola al cuore” e che uscirà per Santeria/Audioglobe il 17 febbraio 2014 in un edizione limitata a 500 copie numerate in vinile con cd allegato nella confezione.
    L’album sarà anticipato da un ep digitale in uscita a Gennaio dal titolo “I Principianti”.

    Corrado Nuccini ha curato la parte testuale del progetto, Emanuele Reverberi le musiche. “Le difese” è il primo disco sulla lunga distanza dei Vessel dopo un paio di EP dal suono più rock. Uscita Alessandra Gismondi dalla formazione stabile della band, il suo posto è stato preso da una serie di voci femminili: Angela Baraldi presente in tre canzoni (Nudisti Su Marte, Non Sei Più Tu, Battan L’otto), Sara Lov dei Devics in una inedita performance in italiano (Cefeidi, Supernove, Il Soffio, Una Città D’incanto, Che Animale Sei) ma anche la stessa Alessandra Gismondi (La Bussola), Laura Loriga dei Mimes Of Wine e Giardini di Miro’ (Che Animale Sei, Sinnò Me Moro) eBarbara Cavaleri (Il Soffio). Una coralità di voci femminili che riempiono le tracce in maniera ricca e variegata.

    Le canzoni si ispirano agli ascolti che hanno influenzato Corrado ed Emanuele; si va dal cantautorato italiano, alla musica francese, fino alle arie popolari, da Caterina Bueno (Battan L’Otto) per arrivare alle murder ballads romane (Sinnò Me Moro) ma c’è anche uno sguardo fuori dall’Italia, alla musica greca e turca fino a quella messicana.
    Ne “Le Difese” hanno suonato diversi musicisti che hanno arricchito il suono del disco: Riccardo Sgavetti al contrabbasso e chitarra, Enrico Pasini (band di Beatrice Antolini), Ulisse Tramalloni(Julie’s Haircut) alla batteria e Andrea Rovacchi (Julie’s Haircut) che ne ha curato la produzione.

    I testi come le musiche sono state scritte in un arco temporale lungo, il primo pezzo “Il Soffio” è del 2006, scritto a Rimini il giorno del trentaduesimo compleanno di Corrado, l’ultimo “La Spinta” è del 2013 rifinito in aereo di ritorno da Taranto, dopo un reading insieme ad Emidio Clementi.
    In mezzo sono passati tanti anni, anni in cui sono cambiate diverse cose della vita, altre sono rimaste intatte come la passione per la musica, il desiderio del viaggio, lo slancio verso l’altrove, lo scambio, l’incontro. Questo disco parla soprattutto di questo: di vita, di musica, di viaggi, di incontri, di altrove, di scambi.

    BIOGRAFIA VESSEL:

    Corrado Nuccini, è cantante, chitarrista e fondatore del gruppo Giardini di Mirò con il quale, ha pubblicato cinque album ufficiali e diverse raccolte di remix, singoli e b-side.  Nel 2009, insieme ad Emanuele Reverberi e Alessandra Gismondi fonda la band Vessel e incide due EP per l’etichetta 42 Records: Tales Of Memento Island e Melodies Of Cupido Island.
    Con il gruppo e in veste solista ha suonato diversi concerti non solo in Italia, ma anche in Spagna, Francia, Germania, Grecia, Danimarca, Belgio, Svizzera, Norvegia e Giappone, partecipando ai più importanti festival di musica indipendente e non solo. Ha curato la colonna sonora del film “Sangue” di Libero de Rienzo, presentato al festival del cinema di Locarno e distribuito nelle sale da Mikado. Ha partecipato alle colonne sonore di diverse pellicole, tra le quali “Prendimi E Portami Via” (2003) di Tonino Zangardi con Valeria Golino, e “Un Gioco Da Ragazze” (2008) di Matteo Rovere. Ha musicato, insieme ai Giardini di Mirò, per conto del museo del cinema di Torino la pellicola di cinema muto “Il Fuoco” di Giovanni Pastrone e successivamente (2013) ha sonorizzato “Rapsodia Satanica” di Nino Oxilia.
    Ha collaborato con diversi artisti, quali Emidio Clementi (Massimo Volume), Glen Johnson (Piano Magic), Apparat, Populous, Angela Baraldi, Sara Lov. Dal 2012 accompagna Emidio Clementi dal vivo in reading musicati dalla sua chitarra.

    Emanuele Reverberi è diplomato al conservatorio ”Achille Peri” di Reggio Emilia in violino ma è polistrumentista e musicista dall’enorme repertorio sonoro che va dal rock alla musica popolare, passando per le avanguardie e la musica sperimentale.
    Nel 1996 suona con il gruppo folk rock “Bassapadana” con i l quale incide il disco “Il millennio” per ”Il Manifesto” produzioni. Si interessa di musica popolare e dal 1998 suona con il gruppo “D’Esperanto” guidato dal ricercatore e polistrumentista reggiano Paolo Simonazzi. Nel 2000 entra nel gruppo “Giardini di Mirò” con il quale incide diversi album . Nel 2008 nasce “La nuova banda di quartiere”, gruppo composto da cinque violinisti, tre sassofoni, sei trombe, due percussionisti e un batterista capitanati da Emanuele coi quali realizza il primo album nel 2012, “Come potevamo noi cantare”. Dal 2009 suona in pianta stabile nel gruppo Vessel fondato insieme a Corrado Nuccini.

    CREDITS:
    Corrado Nuccini – Voce, chitarra, elettronica  Emanuele Reverberi – Violino, tromba, chitarra, basso elettrico, percussioni Enrico Pasini – Tromba, tastiere Riccardo Sgavetti – Contrabbasso, chitarra Angela Baraldi – Voce Sara Lov – Voce Laura Loriga – Voce Barbara Cavaleri – VoceAlessandra Gismondi – Voce Ulisse Tramalloni – Batteria