DNA Concerti
| A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | 0-9 |
The Specials THE SPECIALS

www.thespecials.com
www.myspace.com/thespecials
CONCERTI

22 settembre 2011
Milano, Alcatraz

inizio concerto ore 21,00
biglietto: 25 euro + d.p.

prevendite su:
-www.ticketone.it
call center 892.101
-www.bookingshow.com
-www.vivaticket.it
call center 899.666.805

Dopo l’incredibile apparizione estiva al TRAFFIC FREE FESTIVAL di Torino gli Specials tornano finalmente in Italia per un’unica data a Milano, nell’ambito di un lungo tour europeo. 


Quando la band di Coventry ha tenuto nel 2009 una serie di live in occasione del 30esimo anniversario nessuno poteva immaginarsi quanto incredibili sarebbero stati i concerti e che reazioni entusiastiche avrebbero suscitato in giro per il mondo. Il pubblico degli show infatti, formato da vecchi fan in attesa di rivedere i loro idoli dal 1981e da nuovi giovani fan cresciuti ascoltando gli album della band ma arrivati troppo tardi per aver l’opportunità di assistere a un loro concerto, ha dimostrato da subito quanto enorme fosse divenuto
Il culto verso gli Specials in tutto il mondo.

Quando le quinte del primo live si sono aperte e Terry Hall, Lynval Golding, Neville Staple, Roddy Byers, Horace Panter e John Badbury sono apparsi sul palco e hanno attaccato Do The Dog il pubblico è esploso con un’energia mai vista che ha accompagnato tutto il concerto!

La band ha girato il mondo, tenendo concerti in 13 paesi europei e negli Stati Uniti, Canada, Australia, New Zealand e Giappone e tenendo diversi show anche nei più prestigiosi festival estivi tra cui un memorabile live a Glastonbury e uno al Coachella. Gli specials sono stati poi ospiti di David Letterman e Jools Holland e si sono esibiti alla Royal Albert Hall nell’ambito di una maratona musicale organizzata dal Teenage Cancer Trust. Sempre nel 2009 hanno ricevuto il Q Inspiration AWARD e il febbraio successivo l’Outstanding Contribution to Music agli NME Awards.

I concerti del 2011 non faranno altro che rafforzare la fama degli Specials di stelle del live e reintrodurranno nuovi e vecchi fan agli indimenticabili brani dei due leggendari album del gruppo.