login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Sophia

concerti

01 dicembre 2017
MONTEPRANDONE (AP)
CENTRO PACETTI
02 dicembre 2017
CARPI (MO)
MATTATOIO CULTURE CLUB

www.sophiamusic.net
www.facebook.com/thesophiacollective

  • SOPHIA – As We Make Our Way (Unknown Harbours)

    La band di Robin Proper-Sheppard torna in Italia per presentare un triplo disco live registrato durante il tour di “As We Make Our Way”, l’ultimo lavoro del collettivo uscito a 7 anni di distanza dal precedente “There Are No Goodbyes”

    Il sesto album per la band di Robin Proper-Sheppard, dopo un silenzio durato quasi sette anni, è uscito per Flower Shop Recordings / Self ed è stato anticipato dal singolo “Resisting” una canzone che sebbene “viva” nelle stanze che i SOPHIA hanno sempre abitato lascia intravedere quanto il songwriting di Robin sia ancora in grado di stupire e mutare negli anni.

    Certamente ci sono quel senso di tristezza e quel sentimentalismo denso di rimpianti che sono sempre stati la caratteristica delle composizioni di Robin. Ovviamente ci sono le chitarre acustiche ed i pianoforti struggenti che fanno parte della storia del suo songwriting. Queste caratteristiche di Robin e dei SOPHIA ci sono ancora. Ma prestate attenzione a quando partono i synth e la progressione della composizione, attendete la batteria che pulsa e introduce un muro di chitarre. Attendete il ritornello e poi? Poi riparte ancora. Creando un’atmosfera ritmica e vivace inedita per la band.

    Un glaciale muro di rumore che lentamente muta calpestato dal ronzio della ritmica attraverso i cori che recitano “And I don’t know what we’re always resisting, Or what we’re even kicking against…”

    In qualche modo triste, ma anche positivo, As We Make Our Way (Unknown Harbours) che contiene 10 canzoni di altissimo livello, drammatiche e intense come solo i SOPHIA sono in grado di regalare al proprio pubblico, è un disco originale e unico che riporta peraltro in tour SOPHIA con la band al completo, dopo anni di tour solisti!