login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Giorgio Poi

concerti

16 dicembre 2017
TORINO
sPAZIO211
28 dicembre 2017
AVELLINO
WOLLOF @ TILT!
29 dicembre 2017
GUARDIA SAFRAMONDI (BN)
DOXAPALOOZA
04 gennaio 2018
PALERMO
I CANDELAI
05 gennaio 2018
CATANIA
LAND - LA NUOVA DOGANA
06 gennaio 2018
MESSINA
RETRONOUVEAU
12 gennaio 2018
AREZZO
KAREMASKI
13 gennaio 2018
GENOVA
BANGARANG

Data spostata dal 4 Novembre.

18 gennaio 2018
GRONINGEN
ESNS - EUROSONIC
20 marzo 2018
MILANO
FABRIQUE with PHOENIX
15 dicembre 2017
BERGAMO
DRUSO

www.facebook.com/sonogiorgiopoi

Record Label:
www.bombadischi.it

Agente: Nicola Romani
nicola@dnaconcerti.com

  • Giorgio Poi torna dal vivo nei principali club italiani. Un ricco tour autunnale che sancisce il successo del suo esordio discografico “Fa Niente”e conferma l’attitudine live di Giorgio e la sua band. 
    Parallelamente, in data 6 ottobre, esce la versione speciale in vinile di “Fa Niente” contenente i due brani inediti “Il tuo vestito bianco” e “Semmai”
    e l’artwork originale del cd ridisegnato da Martoz.
    In coincidenza con l’uscita del vinile, Giorgio inaugurerà la stagione dei concerti in diretta dalla Sala B di Via Asiago a Roma, ‘Radio2 live’,venerdi 6 ottobre.
    Per partecipare basterà scrivere a radio2live@rai.it e attendere conferma, il concerto è a ingresso libero per un numero limitato di persone, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Inoltre sarà proprio Radio2 a patrocinare la sua partecipazione al Festival EBBA Eurosonic Norderslag 2018, che si terrà a Groningen (Olanda) dal 17 al 20 gennaio 2018.
    Il live è quadrato ed emozionante, per chi ama cantare “Niente di strano”, “Paracadute”,“Acqua minerale”, ma anche per chi vuole ascoltare, osservare,  godersi le doti tecniche e stilistiche di Giorgio e dei suoi musicisti che dal vivo trovano massima espressione.  Giorgio Poi si conferma tra i migliori esordi
    del 2017 con una lunghissima estate di concerti che ha toccato praticamente tutta la penisola e i maggiori festival italiani.

    Giorgio Poi si conferma tra i migliori esordi del 2017 con una lunghissima estate di concerti che tocca praticamente tutta la penisola e i maggiori festival italiani.Il live, con Francesco Aprili alla batteria e Matteo Domenichelli al basso, quadrato ed emozionante, è perfetto per chi ama cantare i pezzi forti di Poi come “Niente di strano”, “Paracadute”, “Acqua minerale”, ma anche per chi vuole ascoltare, osservare, godersi le doti tecniche e stilistiche di Giorgio e dei suoi musicisti che dal vivo trovano massima espressione. 

    Romano di adozione, Giorgio Poi nasce a Novara e trascorre parte dell’infanzia a Lucca. Appena ventenne si trasferisce a Londra, dove si diploma in chitarra jazz alla “Guildhall School Of Music And Drama”. Nel frattempo dà vita ai “Vadoinmessico”, con i quali pubblica il fortunatissimo album “Archaeology Of The Future” che li lancia in un tour che toccherà tutta l’Europa e anche gli States.

    Il progetto assumerà in seguito una nuova forma sotto il nome “Cairobi”. Dal 2013 vive tra Londra e Berlino, guardando all’Italia da lontano, e subendone il fascino che la distanza alimenta. Così inizia a scrivere alcuni brani in italiano. Ne viene fuori un disco di canzoni d’amore personali, malinconiche e psichedeliche, uscito Bomba Dischi/Universal a Febbraio 2017.

    “Fa Niente” è accolto con grande favore dalla stampa specializzata ma anche da molte testate generaliste che gli dedicano articoli e recensioni approfondite entrando nel merito delle abilità compositive di Poi. Parallelamente si mette in moto in un’incessante attività dal vivo che vede Giorgio esibirsi con Francesco Aprili alla batteria e Matteo Domenichelli al basso. I tre partono per il tour d’esordio  in tutte le grandi città italiane e in molte provincie raccogliendo entusiasmo e tantissimo pubblico. Il live è quadrato ed emozionante, per chi ama cantare “Niente di strano”, “Paracadute”, “Acqua minerale”, ma anche per chi vuole ascoltare, osservare,  godersi le doti tecniche e stilistiche di Giorgio e dei suoi musicisti che dal vivo trovano massima espressione.  Giorgio Poi si conferma tra i migliori esordi del 2017 con una lunghissima estate di concerti  che tocca praticamente  tutta la penisola e i maggiori festival italiani.