login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Gang of Four

concerti

02 aprile 2016
TORINO
SPAZIO211

Info: http://www.spazio211.com
BIGLIETTO: 15 euro+d.p

Prevendite su:

www.gangoffour.co.uk
www.facebook.com/gangoffourofficial

  • Their great innovation — Andy Gill’s morse code guitar, as if playing a riff for more than a few bars caused him physical pain– is post punks most ripped off idea – PITCHFORK

    Gang of Four floored me with their performance…four out of four stars – THE OBSERVER

    As musical auteur (Gill’s) splintered guitar and troubled eruptions capture contemporary dystopia…A lucid and accomplished departure– UNCUT 8/10

    I Gang of Four sono una delle band più amate e rilevanti degli ultimi decenni. Pionieri di un post punk fortemente intriso di funk e dub reggae che ha influenzato e ispirato un’infinità di band come NIRVANA, REM, Rapture, Franz Ferdinand, !!! e Red Hot Chili Peppers, i GOF arrivano in Italia per presentare i brani che li hanno resi un assoluto punto di riferimento per intere generazioni, in occasione della pubblicazione delll’album live “Live…in the moment”. (in uscita a Marzo)

    Formatisi a Leeds nel 1977 I Gang Of Four divennero immediatamente i pionieri di un post punk fortemente politico che si occupava delle problematiche sociali dell’Inghilterra degli anni 70.
    E’ proprio nell’anno dell’elezione della Thatcher che i Gang Of Four esordiscono con quello che diverrà uno dei manifesti più eloquenti dell’impegno politico applicato al rock, oltre che il capolavoro della band ed uno degli album più influenti degli ultimi 30 anni: Entertainment.
    La storia dei Gang Of Four continua con un altro album di pregevole livello, Solid Gold dell’81, che segue le stesse coordinate del primo con una produzione più curata.
    Seguono poi Songs Of The Free e Hardin cui la band si apre a sonorità più orecchiabili e quasi vicine alla disco music cosa che avverrà anche negli album pubblicati durante gli anni ‘90 Mall e Shrinkwrapped. 
    Dopo essersi sciolti nel 1997, il quartetto si riforma nel 2004 nella line-up originale, tenendo alcuni concerti. In seguito però il batterista Hugo Burnham prima ed il bassista Dave Allen poi, abbandonano il gruppo, sostituiti rispettivamente da Mark Heaney e Thomas McNeice.
    Nel 2011 i Gang of Four hanno pubblicato l’album Content e nel 2015 l’album “What happens next”.

    L’influenza dei Gang of Four sull’indie rock degli ultimi due decenni è indubbio; dai Red Hot Chili Peppers ai REM non c’è gruppo che non abbia manifestato la propria riconoscenza al quartetto di Leeds.
    Dal vivo oggi i Gang of Four sono Andy Gill – Guitar, Thomas McNiece – Bass, John “Gaoler” Sterry – Vocals, e Jonny Finnigan – Drums