login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Gallows

concerti

> Al momento non sono previste date per questo artista

> Al momento non sono previste date per questo artista

www.gallows.co.uk
www.facebook.com/gallows

  • I Gallows ono una band hardcore inglese nata nel 2005 dalle ceneri del precedente gruppo pop punk di Laurent Barnard, i My Dad Joe, e da Stuart Gili-Ross dei Winter In June. La band di Watford  pubblica il primo album Orchestra of Wolves per la label In at the Deep End Records, ma l’album viene notato da Brett Gurewitz dei Bad Religion che decide di pubblicarlo negli USA su Epitaph Records, con nuove tracce tra cui una reinterpretazione di Nervous Breakdown dei Black Flag. In un’intervista Gurewitz definisce Orchestra of Wolves uno dei suoi album preferiti del 2007 e lo loda come miglior album hardcore da The Shape of Punk to Come dei Refused.
 Subito dopo l’esordio la band  firma per la Warner un contratto da 1 milione di dollari che viene però rescisso consensualmente dopo la pubblicazione del primo album GREY BRITAIN nel 2009. La band ha riscosso grandissimo successo in Gran Bretagna, guadagnandosi l’attenzione della stampa e del pubblico. Sabato 9 luglio  2011, la band annuncia ufficialmente l’uscita dal gruppo del cantante Frank Carter. Un mese dopo  la band svela ai fans che a prendere il posto di Carter sarà Wade MacNeil, ex voce degli Alexisonfire. Appena tre settimane dopo, il 30 agosto, viene rilasciata in free download sul web la traccia “True Colors”, la prima canzone con il nuovo cantante. Il 5 dicembre esce l’EP  Death Is Birth, che contiene tre nuove tracce, oltre a True Colors. Il disco esce per l’etichetta Thirty Days of Night, per la quale la band aveva già registrato uno split album con i November Coming Fire.