login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]
FemiKuti_15

Femi Kuti

concerti

> Al momento non sono previste date per questo artista

> Al momento non sono previste date per questo artista

www.facebook.com/femikutiofficial
www.femiakuti.com

  • Femi ha recentemente partecipato alla cerimonia di apertura dei Mondiali di Calcio nella Repubblica Sudafricana; si è inoltre esibito sul Pyramid Stage (palco principale) per l’edizione del 50º anniversario del Festival di Glastonbury tenutasi quest’anno. Vale la pena anche ricordare il suo musical  “Fela!” (in programma sia a Londra che a Broadway in New York) prodotto da Jay-Z e Will Smith.

    Femi Kuti è il maggiore dei figli del compianto Fela Kuti, il pioniere dell’afrobeat, ma chi conosce la sua carriera sa che Femi non si è mai accontentato di essere solo l’erede del re della musica africana. Nel 1985 infatti Femi prende la sua strada fondando il gruppo Positive Force e affermandosi così nel corso degli anni 90 come uno degli artisti africani più rispettati e amati degli ultimi decenni, e divenendo interprete di uno universo musicale colorato, bilanciato e originale.

    Gli album di Femi raccontano la sua storia: tra il 1988 e il 1994 realizza con la sua band sei tour in Europa e registra due album in Nigeria, più un altro a Parigi nel 1995.
    Nel 1999 l’ottimo Shoki Shoki gli vale il contratto con l’americana MCA. Nel 2001 da alle stampe l’album Fight to Win, a cui segue un inconsueto esperimento live che lo vede girare in tournée negli USA insieme ai Jane’s Addiction. Nel 2004 è la volta di Live at the Shrine, un cofanetto contenente un album live e un DVD che documentano le sue performance nello storico locale di Lagos. Nel 2008, dopo sette anni di assenza dagli studi di registrazione, Femi pubblica il bellissimo Day By Day, un album di pezzi originali in cui si riconferma come un grande autore, capace di rielaborare in chiave personale il sound che ha reso celebre Fela e che segna il suo più grande successo anche commerciale.

    Nel nuovo album Femi è spinto da un forte bisogno di tornare alle origini, a quel fuoco che lo ha animato sin dagli esordi e per questo decide di ritornare presso gli studi in cui sono stati registrati i suoi primi lavori e molti dei lavori del padre, ovvero nei Decca Studios, poi Afrodisia records, luogo fondamentale nella storia dell’Afrobeat.
    Nonostante gli studi fossero in pessime condizioni, in quel luogo dice Femi “si respira un’atmosfera magica, densa di storia e di energia”.
DI conseguenza l’album risulta meno curato dei precedenti dal punto di vista del suono e della produzione, ma si tratta di una scelta artistica cosciente che fornisce anzi ai brani una purezza, un’energia punk e una potenza assolutamente uniche.

    Più di un semplice musicista, il compositore 48enne è divenuto oramai uno dei più autorevoli ambasciatori della cultura Africana.
Il Terzo appuntamento con Kalakuta Republic, la serata afrobeat della Città di Torino, sarà l’unica occasione di vedere Femi Kuti dal vivo!