login registrati
login
login
[x]

DNA concerti e eventi

Lungotevere Flaminio, 38 – 00196 Roma
tel. +39 06 89560116
fax +39 06 83519972

informazioni: info@dnaconcerti.com
booking: info@dnaconcerti.com
press: annachiara@dnaconcerti.com

DNA on social:
facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti

Newsletter & Promo:
Entra a far parte di Backstage Pass, la nuova community di DNA concerti, per essere sempre aggiornato sui nostri eventi, ricevere news in anteprima sui nostri artisti e godere di promozioni esclusive sui nostri eventi più importanti.
REGISTRATI QUI

[x]

Colapesce

concerti

11 gennaio 2018
MILANO
SANTERIA SOCIAL CLUB
Ingresso: 15+dp – Prevendite: www.mailticket.it
12 gennaio 2018
TORINO
CAP10100 - presentato da Todays

Ingresso: 12+dp Prevendite: www.ticket.it

18 gennaio 2018
BOLOGNA
TEATRO ANTONIANO
Ingresso: 15+dp
Prevendite: www.bookingshow.it e www.ticketone.it
19 gennaio 2018
ROMA
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - SALA SINOPOLI

Ingresso: 15 euro +d.p. Prevendite: http://www.auditorium.com/it/biglietti/ www.ticketone.it 

24 gennaio 2018
CATANIA
TEATRO ODEON
Posti liberi 15+dp (ridotti under 26 /over 65 ) 13 + dp ridotti abbonati ame 10+dp
26 gennaio 2018
CONVERSANO (BA)
CASA DELLE ARTI
Ingresso: 12 euro +d.p. – Prevendite: mailticket.it/evento/11701
27 gennaio 2018
NAPOLI
HART

Ingresso: 10 euro +d.p.  – Prevendite: www.mailticket.it

02 febbraio 2018
MESTRE (VE)
ARGO 16 (EXSPAZIO AEREO)

Ingresso: 10 euro +d.p. – Prevendite: mailticket.it/evento/11701

www.facebook.com/musicadicolapesce

Agente: Andrea Armellin
andrea@dnaconcerti.com

 “INFEDELE” È IL NUOVO ALBUM, DA GENNAIO 2018 IN TOUR.
ECCO LE PRIME DATE ITALIANE!

Anticipato da due brani – Ti attraverso, pubblicata lo scorso sei settembre in occasione del 34esimo compleanno di Colapesce (al secolo Lorenzo Urciullo) e Totale, uscita il 22 settembre e accompagnata da un  video epico per la regia di Ground’s Oranges – il nuovo album di Colapesce, dal programmatico titolo di “Infedele” uscirà il prossimo 27 ottobre per 42 Records/Believe.
Prodotto dallo stesso Colapesce insieme a Jacopo Incani – meglio noto come IOSONOUNCANE – e Mario Conte (che con Lorenzo aveva già collaborato per
“Egomostro”), “Infedele” rappresenta una vera e propria dichiarazioned’amore nei confronti della musica. Una musica libera, fuori dai vincoli di genere e dalle regole, un vero e proprio viaggio nella forma canzone attraverso stimoli e suggestioni anche opposti tra di loro. “Infedele” è infatti un atto di indipendenza intellettuale – e non solo discografica – e appartenenza rivendicata proprio attraverso la non appartenenza a nessuna chiesa. Un disco che vuole essere accessibile ecomplesso al tempo stesso, pop e sperimentale, moderno e antico, mediterraneo e cittadino, romantico e provocatore. Un frullatore in cui la canzone d’autore italiana si mischia con il fado portoghese, l’elettronica da club, il tropicalismo brasiliano, il free jazz, le colonne sonore di Umiliani e le ballate.
“Infedele” è vitale, pulsante, un lavoro maturo, ricco di sorprese e “prime volte”: Colapesce non aveva mai scritto al pianoforte o al computer, e non lo aveva mai fatto insieme ad altri (Dimartino e Luca Serpenti che firmano con lui proprio Totale) non aveva mai suonato il basso e le percussioni in un suo disco, non aveva mai lavorato sui cori.
Tutti elementi nuovi che rendono “Infedele” molto personale, anche se si tratta quasi di un lavoro collettivo: oltre IOSONOUNCANE e Mario Conte che hanno anche suonato nei brani, ci sono Fabio Rondanini che si è occupato delle batterie, Gaetano Santoro al sax, un coro composto da altri musicisti della scena indipendente italiana (Any Other, Halfalib, Verano e Christeaux), mentre Giacomo Fiorenza e Andrea Suriani (due dei migliori produttori italiani) hanno rispettivamente mixato e masterizzato tutto nel loro Alpha Dept. Studio.
“Infedele” verrà presentato con una serie di date speciali che vedrà Colapesce accompagnato da una band rinnovata e che calcherà alcuni dei più prestigiosi palchi italiani. Si parte l’11 gennaio da Milano, al Santeria Social Club, per poi attraversare tutta l’Italia compresi alcuni appuntamenti imperdibili neiteatri (a Bologna al mitico Antonino, l’Auditorium Parco della Musica di Roma e l’Odeon di Catania).